Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Master in salute riproduttiva, tecniche endoscopiche e procreazione medicalmente assistita

Obbiettivi formativi

Il Master prevede l’acquisizione di 60 Crediti formativi universitari (CFU).

L’organizzazione didattica, suddivisa in moduli, sarà orientata all’acquisizione di conoscenze su:

  • Patologia delle donne in età riproduttiva, dall’amenorrea all’endometriosi;
  • Gestione in equipe dei percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali della coppia con difficoltà riproduttive (accoglienza, supporto, diagnosi, trattamento, follow-up, aspetti medico-legali);
  • Diagnostica per immagini e tecniche endoscopiche in ginecologia;
  • Tecniche di procreazione medicalmente assistita di I, II e III livello, omologhe ed eterologhe
  • La gestione del percorso di gameti ed embrioni nella P.M.A. eterologa – La biobanca
  • Genetica in Medicina della Riproduzione
  • Qualità, sicurezza e prevenzione del rischio clinico in medicina della riproduzione;
  • Strategie per la preservazione della fertilità
  • Aspetti giuridici e medico-legali in Medicina della Riproduzione
  • La figura dello psicologo e il suo ruolo nella complessità della salute riproduttiva

 

Il Master forma figure professionali nel settore della Medicina Riproduttiva con obiettivi specifici per ciascun profilo professionale. L’obiettivo è quello di integrare l’attività assistenziale, di ricerca e formazione svolta da tutti i professionisti coinvolti in questo settore.

Al termine del Master, grazie alla multidisciplinarietà del percorso formativo, che prevede anche l’organizzazione di gruppi di lavoro eterogenei, verranno acquisite competenze tecnico-scientifiche e gestionali fruibili in strutture pubbliche e private che si occupano di Salute Riproduttiva.

 
ultimo aggiornamento: 07-Ago-2018
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
Unifi Home Page Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche Mario Serio

Inizio pagina